CS N°32/2018 – BlockChain, l’ISS in prima linea per sperimentare l’uso di questa tecnologia in sanità

ISS, 12 novembre 2018 BlockChain, l’ISS in prima linea per sperimentare l’uso di questa tecnologia in sanità Walter Ricciardi: “La piattaforma sulle epatiti sarà il primo esempio italiano di “democratizzazione” di un database sanitario” Viene presentata oggi la tecnologia BlockChain in occasione del convegno “BlockChain in Sanità: sicurezza, trasparenza e democrazia dei dati”, che si svolge all’ISS, promosso da Stefano…

Continua…

CS N° 31/2018 – Ricerca Gioco d’azzardo in Italia, nessun conflitto d’interesse e il metodo risponde a criteri scientifici internazionali

ISS, 18 ottobre 2018 In relazione alla nota diffusa a mezzo stampa dall’Ufficio Comunicazione Movimento 5 Stelle Camera dei Deputati si precisa che: Lo studio epidemiologico presentato questa mattina presso l’Istituto Superiore di Sanità, condotto dal Centro Nazionale Dipendenze e Doping, non ha alcun conflitto d’interesse in quanto l’Istituto è stato individuato come soggetto terzo e indipendente, assolutamente al di…

Continua…

CS N° 30/2018 – Gioco d’azzardo

ISS, 18 ottobre 2018  Gioco d’azzardo, la prima indagine nazionale dell’ISS: sono 18 milioni gli italiani adulti che giocano, un milione e mezzo sono giocatori problematici  Ricciardi: “Attuare strategie e campagne informative per prevenire comportamenti a rischio” Pacifici: “Anche i minorenni giocano d’azzardo: 70mila studenti sono giocatori problematici” Fanelli: “L’agenzia è al lavoro per limitare il fenomeno del gioco problematico”…

Continua…

CS N°29/2018 – Sangue, nel 2017 scambiate 70mila unità tra Regioni, garantita autosufficienza

ISS, 10 ottobre 2018  Sangue, nel 2017 scambiate 70mila unità tra Regioni, garantita autosufficienza Fra periodi critici anche picco influenzale, da quest’anno offerto vaccino a donatori L’autosufficienza nazionale per gli emocomponenti è stata garantita anche nel 2017 grazie alla solidarietà tra Regioni, con circa 70mila unità scambiate e acquisite soprattutto da Sardegna e Lazio. Il dato è contenuto nel Programma…

Continua…

CS N°27/2018 – Morbillo, trend in diminuzione in Italia ma ancora due decessi in Sicilia nel passato picco epidemico

ISS, 27 settembre 2018 Morbillo, trend in diminuzione in Italia ma ancora due decessi in Sicilia nel passato picco epidemico In tutta Italia, dall’inizio del 2018 i casi di morbillo sono 2248, secondo un trend che fa registrare una diminuzione generale dei casi in tutto il Paese. L’ultimo bollettino registra inoltre due decessi di adulti, di 29 e 51 anni avvenuti…

Continua…

CS N°28/2018 – Notte Europea dei Ricercatori

ISS, 26 settembre 2018 Notte europea dei ricercatori, all’Istituto Superiore di Sanità un’edizione speciale dedicata ai bambini e ai ragazzi 47 Mostre e 40 visite guidate su prenotazione per interessare i cittadini alla scienza e renderli protagonisti per una notte  Lo Sherlock Holmes dei farmaci, la Carta di identità dei virus, il Gioco dell’Oca,  cani e gatti addestrati per la…

Continua…

CS N°26/2018 – Oppioidi sintetici

ISS, 14 settembre 2018 Oppioidi sintetici, l’Istituto fa il punto sull’efficacia e la tempestività della comunicazione nel Sistema Nazionale di Allerta Precoce In merito alle notizie di stampa relative al decesso avvenuto a Milano ad Aprile 2017 in seguito all’assunzione della molecola di Ocfentanil, derivato del FENTANIL, si precisa che il Sistema Nazionale di Allerta Precoce (SNAP) dell’Istituto Superiore di…

Continua…

CS N°25/2018 – Linee Guida Autismo

ISS, 5 settembre 2018 Rigore, evidenza scientifica e reti sociosanitarie, al via l’elaborazione delle nuove Linee Guida dell’ISS per il disturbo dello spettro autistico. Scattoni: “Per la prima volta raccomandazioni distinte per bambini e adolescenti e per adulti” Iannone: “Adottiamo i migliori standard metodologici per la creazione di Linee Guida su un argomento di alta complessità e impatto sociale” Barbui:…

Continua…

CS N°24/2018 – Centro Nazionale Sangue: “Sorveglianza continua sul West Nile Virus”

ISS, 31 luglio 2018 Centro Nazionale Sangue: “Sorveglianza continua sul West Nile Virus” Il Direttore Liumbruno: “Il sistema regge ma è raccomandabile l’adozione del test Nat” Il sistema sangue regge di fronte all’epidemia di West Nile Virus che sta colpendo molte regioni del Nord Italia. Il virus del Nilo Occidentale che si trasmette attraverso la puntura di una zanzara di…

Continua…

CS N°23/2018 – Dichiarazione congiunta ISS e PUBLIC HEALTH ENGLAND

ISS, 19 luglio 2018 Morbillo, perché è necessaria l’eliminazione in Europa. In Europa si sono registrati numerosi focolai di morbillo e finché la malattia non verrà debellata i reciproci contagi incrociati tra un Paese e l’altro saranno inevitabili. Lo ricordano il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Walter Ricciardi e Duncan Selbie, Direttore di Public Health England che sottolineano come l’eliminazione…

Continua…

CS N°22/2018 – AUTISMO: SONO 500 MILA GLI ITALIANI COLPITI DALLA MALATTIA

ISS, 16 luglio 2018 AL VIA IL PROTOCOLLO DI COLLABORAZIONE TRA FIMP E ISS Firmato un accordo tra la Federazione Italiana Medici Pediatri e l’Istituto Superiore di Sanità. Le prime attività in programma riguarderanno il riconoscimento precoce dei disturbi del neurosviluppo e lo studio dell’impatto dei fattori ambientali sulla salute di bambini e adolescenti Sottoscritto un accordo formale di collaborazione…

Continua…

CS N°21/2018 – Ipermemoria autobiografica, per la prima volta al mondo vengono studiati i meccanismi alla base di questa straordinaria capacità di ricordare

ISS, 10 luglio 2018 Ricordare ogni giorno della propria esistenza, e per di più ricordarne i dettagli, è impossibile per la quasi totalità delle persone. Sebbene molti siano in grado di ricordare con accuratezza eventi ad alta connotazione emotiva (per es., il proprio matrimonio, la nascita di un figlio, il primo bacio, la morte di una persona cara), le giornate…

Continua…

CS N°20/2018 – Vaccinazioni, importante non compromettere l’obiettivo della tutela della salute di tutti

ISS, 5 luglio 2018 L’Istituto Superiore di Sanità, in merito al provvedimento sull’autocertificazione delle vaccinazioni obbligatorie, sottolinea che: dal 2014 l’Istituto, organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Nazionale, ha segnalato ogni anno la crescente diminuzione in tutte le Regioni italiane di tutte le coperture vaccinali al di sotto della soglia di sicurezza del 95% raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che per…

Continua…

CS N°19/2018 – Siglato accordo ISS e OIE per la promozione di un approccio “One Health” alla ricerca

ISS, 27 giugno 2018 Siglato l’accordo tra l’OIE (World Organisation for Animal Health) e l’Istituto Superiore di Sanità per promuovere e condurre ricerche di alta qualità con un approccio One Health. Un approccio che allarga il concetto di salute a comprendere, oltre quella dell’uomo, anche la salute degli animali e dell’ambiente e che si propone come capace di cogliere e…

Continua…

CS N°18/2018 – Scienza senza Frontiere, all’Istituto Superiore di Sanità, sette poster sulla salute realizzati da migranti dei CAS

ISS, 27 giugno 2018 In Primo Piano, in mostra nell’Aula Pocchiari, i volti dei migranti dei CAS, in una serie di ritratti di Francesco Francia La salubrità dell’acqua,  danni dell’alcol e della droga, l’importanza della prevenzione, le regole per l’igiene e la sicurezza alimentare, il contagio dell’hiv e delle altre malattie sessualmente trasmesse e i diritti sanitari degli stranieri in…

Continua…

CS N°17/2018 – OMS Vaccini

ISS, 22 giugno 2018 Nel caso in cui si fermassero i programmi vaccinali, le malattie prevenibili con i vaccini tornerebbero. Anche se un’igiene migliore, il lavaggio delle mani e l’acqua pulita contribuiscono a proteggere dalle malattie infettive, queste malattie si possono diffondere indipendentemente dal livello di igiene. Se le persone non si vaccinassero, in breve tempo comparirebbero di nuovo malattie…

Continua…

CS N°16/2018 – Al via la Join Action Europea per l’equità in salute dei cittadini dell’Unione coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità

ISS, 20 giugno 2018 Sanità, a coordinare la Join Action Europea per ridurre le disuguaglianze di salute dei cittadini dell’Unione, con il supporto della Regione Piemonte, dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS), dell’Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e povertà (INMPI) e del Ministero della Salute. “Siamo felici di guidare un programma d’azione così importante – afferma Walter Ricciardi, presidente…

Continua…

CS N°15/2018 – HCV: studio ISS pubblicato su Liver International

ISS, 20 giugno 2018 HCV, Italia tra i primi paesi nel mondo verso il traguardo di eliminazione del virus Previsto entro il 2022 il raggiungimento della diminuzione del 65% delle morti correlate all’infezione, obiettivo fissato dall’OMS entro il 2030 Studio ISS pubblicato su Liver International studia strategie di screening mirate per mantenere alto il numero dei pazienti trattati al fine…

Continua…

CS N°14/2018 – Nel 2017 calati donatori di sangue, mai così pochi in 10 anni

ISS, 12 giugno 2018 Il 14 giugno Giornata Mondiale dell’Oms, al via la campagna ‘Be There’ Continua a calare nel 2017 il numero dei donatori di sangue in Italia, dopo aver già toccato il record negativo dal 2009 lo scorso anno. Lo certificano i dati raccolti dal Centro Nazionale Sangue e presentati, insieme a una campagna di sensibilizzazione realizzata con…

Continua…

CS N°13/2018 – Al via il primo studio di Sanità pubblica per “fotografare” lo stato di salute della popolazione transgender in Italia.

ISS, 5 giugno 2018  Malorni: “L’impegno dell’ISS nella definizione dei bisogni sanitari delle persone transgender, è promosso nell’ottica del contrasto alle diseguaglianze in salute in linea con il WHO”  Pierdominici: “La collaborazione con le Associazioni transgender ci aiuterà a comprendere meglio questa realtà dal punto di vista medico e sanitario” Marcasciano: “La salute delle persone trans è legata all’accesso ai…

Continua…