CS N°21/2018 – Ipermemoria autobiografica, per la prima volta al mondo vengono studiati i meccanismi alla base di questa straordinaria capacità di ricordare

ISS, 10 luglio 2018 Ricordare ogni giorno della propria esistenza, e per di più ricordarne i dettagli, è impossibile per la quasi totalità delle persone. Sebbene molti siano in grado di ricordare con accuratezza eventi ad alta connotazione emotiva (per es., il proprio matrimonio, la nascita di un figlio, il primo bacio, la morte di una persona cara), le giornate…

Continua…

CS N°20/2018 – Vaccinazioni, importante non compromettere l’obiettivo della tutela della salute di tutti

ISS, 5 luglio 2018 L’Istituto Superiore di Sanità, in merito al provvedimento sull’autocertificazione delle vaccinazioni obbligatorie, sottolinea che: dal 2014 l’Istituto, organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Nazionale, ha segnalato ogni anno la crescente diminuzione in tutte le Regioni italiane di tutte le coperture vaccinali al di sotto della soglia di sicurezza del 95% raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che per…

Continua…

CS N°19/2018 – Siglato accordo ISS e OIE per la promozione di un approccio “One Health” alla ricerca

ISS, 27 giugno 2018 Siglato l’accordo tra l’OIE (World Organisation for Animal Health) e l’Istituto Superiore di Sanità per promuovere e condurre ricerche di alta qualità con un approccio One Health. Un approccio che allarga il concetto di salute a comprendere, oltre quella dell’uomo, anche la salute degli animali e dell’ambiente e che si propone come capace di cogliere e…

Continua…

CS N°18/2018 – Scienza senza Frontiere, all’Istituto Superiore di Sanità, sette poster sulla salute realizzati da migranti dei CAS

ISS, 27 giugno 2018 In Primo Piano, in mostra nell’Aula Pocchiari, i volti dei migranti dei CAS, in una serie di ritratti di Francesco Francia La salubrità dell’acqua,  danni dell’alcol e della droga, l’importanza della prevenzione, le regole per l’igiene e la sicurezza alimentare, il contagio dell’hiv e delle altre malattie sessualmente trasmesse e i diritti sanitari degli stranieri in…

Continua…

CS N°17/2018 – OMS Vaccini

ISS, 22 giugno 2018 Nel caso in cui si fermassero i programmi vaccinali, le malattie prevenibili con i vaccini tornerebbero. Anche se un’igiene migliore, il lavaggio delle mani e l’acqua pulita contribuiscono a proteggere dalle malattie infettive, queste malattie si possono diffondere indipendentemente dal livello di igiene. Se le persone non si vaccinassero, in breve tempo comparirebbero di nuovo malattie…

Continua…

CS N°16/2018 – Al via la Join Action Europea per l’equità in salute dei cittadini dell’Unione coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità

ISS, 20 giugno 2018 Sanità, a coordinare la Join Action Europea per ridurre le disuguaglianze di salute dei cittadini dell’Unione, con il supporto della Regione Piemonte, dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS), dell’Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e povertà (INMPI) e del Ministero della Salute. “Siamo felici di guidare un programma d’azione così importante – afferma Walter Ricciardi, presidente…

Continua…

CS N°15/2018 – HCV: studio ISS pubblicato su Liver International

ISS, 20 giugno 2018 HCV, Italia tra i primi paesi nel mondo verso il traguardo di eliminazione del virus Previsto entro il 2022 il raggiungimento della diminuzione del 65% delle morti correlate all’infezione, obiettivo fissato dall’OMS entro il 2030 Studio ISS pubblicato su Liver International studia strategie di screening mirate per mantenere alto il numero dei pazienti trattati al fine…

Continua…

CS N°14/2018 – Nel 2017 calati donatori di sangue, mai così pochi in 10 anni

ISS, 12 giugno 2018 Il 14 giugno Giornata Mondiale dell’Oms, al via la campagna ‘Be There’ Continua a calare nel 2017 il numero dei donatori di sangue in Italia, dopo aver già toccato il record negativo dal 2009 lo scorso anno. Lo certificano i dati raccolti dal Centro Nazionale Sangue e presentati, insieme a una campagna di sensibilizzazione realizzata con…

Continua…

CS N°13/2018 – Al via il primo studio di Sanità pubblica per “fotografare” lo stato di salute della popolazione transgender in Italia.

ISS, 5 giugno 2018  Malorni: “L’impegno dell’ISS nella definizione dei bisogni sanitari delle persone transgender, è promosso nell’ottica del contrasto alle diseguaglianze in salute in linea con il WHO”  Pierdominici: “La collaborazione con le Associazioni transgender ci aiuterà a comprendere meglio questa realtà dal punto di vista medico e sanitario” Marcasciano: “La salute delle persone trans è legata all’accesso ai…

Continua…

CS N°12/2018 – Fumo, non diminuiscono i consumatori. Focus sui giovani: uno su dieci è consumatore abituale di tabacco e più della metà di questi fuma anche cannabis

ISS, 31 maggio 2018 Ricciardi: “Urgente educare a corretti stili di vita fin da piccolissimi per evitare la sovrapposizione di dipendenze pericolose” Pacifici: “La metà dei giovani è entrato in contatto con i prodotti del tabacco: i ragazzi sono il serbatoio di riserva del tabagismo” E’ alto in Italia il numero di minori che fumano. Uno su dieci è consumatore…

Continua…

CS N°11/2018 – Il Presidente dell’ISS Walter Ricciardi eletto alla presidenza italiana della WFPHA

ISS, 21 maggio 2018 Il Presidente dell’ISS Walter Ricciardi, è stato eletto a Ginevra Presidente della World Federation of Public Health Association (WFPHA). “Sono onorato di questa carica che permetterà di portare la nostra tradizione della Sanità pubblica in tutto il mondo – afferma il Presidente Walter Ricciardi – la presidenza italiana è infatti un’occasione per sostenere una visione universalistica della…

Continua…

CS N°10/2018 – Alcol: stabile ma ancora elevato il numero dei consumatori a rischio – 8,6 milioni – anche minorenni e anziani; 650mila hanno un consumo “dannoso” o una dipendenza ma 9 alcoldipendenti su 10 non vengono intercettati e non giungono in carico ai servizi

ISS, 16 maggio 2018 Indagine RARHA, il 70% degli italiani è favorevole a politiche più restrittive sull’alcol Ricciardi, “urgente rilanciare la prevenzione e educare agli stili di vita corretti, ne va della sostenibilità del sistema sanitario” Il numero degli italiani che consumano alcol rimane all’incirca stabile nel corso degli ultimi tre anni, oscillando intorno ai 35 milioni: in media, circa…

Continua…

NOTA STAMPA – Settimana mondiale della tiroide, il report dell’Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia (OSNAMI)

ISS, 15 maggio 2018 Un’adeguata quantità di iodio è necessaria a prevenire le patologie tiroidee. I bambini di Liguria, Toscana, Marche, Lazio e di alcune aree della Sicilia hanno raggiunto la condizione di iodosufficienza, grazie all’utilizzo diffuso del sale iodato. Anche la frequenza di gozzo in età scolare si è notevolmente ridotta nel nostro Paese e oggi questa patologia può…

Continua…

CS N°9/2018 – ISS, Presentato Nuovo Sistema Nazionale Linee Guida

ISS, 7 maggio 2018 Un manuale metodologico, un sistema di valutazione, una piattaforma informatica e un sito per la pubblicazione delle linee guida messi a punto dal Centro Nazionale per l’Eccellenza Clinica la Qualità e la Sicurezza delle cure (CNEC)  Sarà presentato oggi presso l’Istituto Superiore di Sanità il nuovo Sistema Nazionale Linee Guida – SNLG che diventa l’unico punto di…

Continua…

CS N°8/2018 – Il sistema sangue si rafforza, intesa con la Federazione Internazionale Donatori

ISS, 30 aprile 2018 Iniziative per l’autosufficienza e in aiuto ai paesi ancora indietro Il sistema sangue italiano si rafforza grazie alla collaborazione con la FIODS, la Federazione Internazionale delle Organizzazioni di Donatori di sangue. Il Centro Nazionale Sangue ha firmato in occasione dell’Assemblea Generale FIODS che si è svolta a Roma un accordo con la federazione, che vedrà CNS…

Continua…

CS N°7/2018 – Screening neonatali, grazie al contributo delle Regioni completata la mappatura italiana dei Centri.  Del Favero: “Siamo pronti ad applicare la Legge”

ISS, 13 aprile 2018 È stato avviato sul territorio nazionale il processo di applicazione della Legge sugli screening neonatali. In base al resoconto della riunione che si è tenuta all’Istituto Superiore di Sanità, sede del Centro di Coordinamento degli screening, i centri deputati sono risultati un numero sufficiente per coprire il fabbisogno nazionale attraverso un’operazione di organizzazione, ottimizzazione e raccordo…

Continua…

CS N°6/2018 – Premio UE_Sangue Italia premiata in Ue per la gestione della risorsa sangue

ISS, 3 aprile 2018 Capofila nel ‘Patient Blood Management’, “Può fare da esempio per altri paesi”  L’Italia è capofila in Europa nella gestione della risorsa sangue del paziente prima, durante e dopo gli interventi chirurgici maggiori, il cosiddetto ‘Patient Blood Management’ che può salvare migliaia di vite. Con questa motivazione il nostro paese è stato premiato al ‘Global Symposium Patient…

Continua…

CS N°5/2018 – Sicurezza informatica in sanità, nasce il primo gruppo di studio nazionale

ISS, 12 marzo 2018 Nasce Cybersecurity il primo gruppo di studio a livello nazionale per la costruzione di un sistema di sicurezza dei dati informatici nei servizi sanitari. Il gruppo di studio, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, é nato da un’iniziativa congiunta del Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali e del Centro Nazionale di Tecnologie Innovative…

Continua…

CS N°4/2018 – La salute dalla A alla Z: www.ISSalute.it È on line il primo portale istituzionale di informazione ai cittadini contro le bufale

ISS, 28 febbraio 2018 Aperta al pubblico da oggi al Museo dell’ISS la mostra itinerante “Mondovaccini”  Nasce ISSalute, il primo portale istituzionale dedicato interamente al cittadino per informarsi, conoscere e scegliere. Fornisce una corretta informazione sulla salute scritta in un linguaggio chiaro, semplice e accessibile a tutti. Il portale, di facile consultazione, è organizzato in quattro sezioni: La salute A-Z,…

Continua…

CS N°3/2018 – Nel 2017 raccolti quasi 830mila chili di plasma per farmaci salvavita

ISS, 26 gennaio 2018 In aumento dell’1,8%, raggiunti e superati obiettivi del Programma Nazionale E’ aumentato nel 2017 il plasma messo a disposizione delle industrie per la produzione di farmaci fondamentali per una serie di patologie, dall’emofilia ad alcune immunodeficienze. Grazie ai donatori è stato possibile raccogliere quasi 830mila chili di plasma, con un aumento dell’1,8% rispetto al 2016, superiore…

Continua…