Coronavirus, il punto nel primo incontro tecnico all’ISS con il Ministero, le Regioni e le società scientifiche e gli Ordini professionali

ISS, 29 gennaio 2020 Confermati dall’OMS 4.593 casi in laboratorio e 106 decessi, per un totale di 15 paesi coinvolti in tutto il mondo dal 31 dicembre 2019 al 28 gennaio 2020. Nell’Unione Europea otto i casi anch’essi confermati: quattro in Francia e quattro in Germania. In Cina, invece, la Commissione sanitaria nazionale cinese ha stimato oltre 6 mila casi…

Continua…

Violenza di genere, un progetto dell’ISS punta sulla formazione degli operatori sociosanitari dei Pronto Soccorso

ISS, 29 gennaio 2020 Un fenomeno “strutturale” quello della violenza di genere, tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l’ha definito un problema di salute globale e ha stimato che nel mondo il 35% delle donne subisce una qualche forma di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica da parte solitamente di partner, ex partner, familiari o comunque persona conosciuta.  Le…

Continua…

Coronavirus, il commento di Gianni Rezza direttore del Dipartimento di Malattie infettive, sul caso che si è verificato in Germania

ISS, 28 gennaio 2020 L’eventualità che anche in Europa si verifichi un contagio secondario, dovuto cioè al contatto con una persona infetta, come avvenuto oggi in Germania, era fra quelle ritenute possibili, e non comporta un cambiamento delle misure da prendere per arginare l’epidemia già in atto. “Il contatto con persone provenienti dalla Cina, come in questo caso, non si…

Continua…

Coronavirus, in un video il Presidente dell’ISS Silvio Brusaferro spiega come la situazione sia in continua evoluzione

ISS, 27 gennaio 2020 L’aggiornamento sulla nuova epidemia da coronavirus è costante. “Le autorità sono allertate e stanno lavorando in collaborazione per cercare di controllare l’epidemia – dice Silvio Brusaferro, presidente dell’ISS – l’emergere di nuovi casi facilita anche la diffusione di notizie non sempre fondate. È raccomandabile affidarsi a fonti ufficiali” Guarda l’intervista completa sulla nostra pagina di Epicentro…

Continua…

CS N°4/2020 – CAMBIAMENTI CLIMATICI, L’ITALIA TRA I PAESI PIÙ A RISCHIO MA ANCHE LABORATORIO IDEALE PER LA CURA DEL PIANETA

ISS,  27 gennaio 2020  Brusaferro: “L’Istituto è pronto a fare la sua parte” Vineis: “incentivare azioni su alimentazione, trasporti e energia pulita”  Clima e salute, un binomio ormai indissolubile. Se ne discute all’Istituto superiore di Sanità con l’occasione di una tavola rotonda dedicata alla riflessione sul rapporto The Lancet Countdow on Health and Climate Change pubblicata su The Lancet, frutto della…

Continua…